ritardi distribuzione testi scolastici
Logo Confcommercio

->ritardi distribuzione testi scolastici

ritardi distribuzione testi scolastici

ritardi distribuzione testi scolastici

azione informativa gruppo librai e cartolibrai

In seguito ai disservizi degli ultimi mesi, relativi alla distribuzione di testi scolastici, causa di molto disagio nei mesi scorsi, non solo ad alunni, genitori e insegnanti, ma anche per gli operatori librai e cartolibrai, Ali – Associazione Librai Italiani – ha deciso di avviare un’azione informativa su tutto il territorio nazionale per illustrare le motivazioni dei ritardi nella distribuzione dei testi scolastici (in particolare per i marchi Fabbri, Oxford, Tramontana, Markes, Sansoni, Calderini, Edagricole, Bompiani, Edinumen, Etas, Hachette, La Nuova Italia) ritardi dovuti alle scelte e al comportamento dei fornitori editori dei testi, che non hanno fornito i libri nei modi e nei tempi richiesti.

 

Quanto è avvenuto ha avuto pesanti ricadute economiche e di immagine sulle librerie e ha messo ancor più in luce le gravi carenze organizzative che caratterizzano la distribuzione scolastica - più volte portate all'attenzione dell'Aie nonché oggetto di un recente intervento dell’ALI presso l'Autorità garante della concorrenza e del mercato - e che purtroppo le librerie devono subire al pari delle famiglie e delle istituzioni scolastiche.

 

A questo proposito il Presidente del Gruppo provinciale Librai e Cartolibrai ha ritenuto doveroso inviare una lettera all’Ufficio Scolastico Territoriale e a tutti i Dirigenti Scolastici indicando le motivazioni dei ritardi sulla distribuzione di testi scolastici, spiegando la portata del problema e tutelando così l’attività degli operatori.

 

Proprio per evitare il protrarsi del problema, il 27 novembre scorso Ali Confcommercio ha incontrato a Milano i distributori per raccomandare massima attenzione e impegno nel periodo natalizio.  I distributori presenti, Messaggerie, Mondadori, Giunti e San Paolo hanno confermato il loro massimo impegno per garantire il migliore servizio possibile nel momento più importante dell'anno per le vendite in libreria.

 

Su proposta di Ali inoltre i presenti hanno concordato di ritrovarsi dopo Natale per una valutazione sull'andamento della distribuzione durante le festività e per avviare un confronto sulla definizione di standard di servizio in favore dei librai.

Effettua una ricerca tra le news

ritardi distribuzione testi scolastici

ritardi distribuzione testi scolastici